LA SCIENZA FATTA CON I PIEDI


LA SCIENZA FATTA CON I PIEDI... 2019-20  

Escursioni di difficoltà crescente, tra natura e scienza.

 

Nel quadro di ampliamento dell’offerta formativa, il Liceo Righi propone anche quest'anno a studenti, docenti di tutte le discipline e al personale ATA una serie di escursioni che intendono coniugare il camminare come pratica orientata al benessere psicofisico, con l’opportunità per apprendere sul campo le procedure caratteristiche di un’indagine naturalistica.

Le escursioni, di difficoltà crescente, si svolgeranno di sabato in date che saranno pubblicizzate di volta in volta.

 

Articolazione e finalità delle attività

Dalla progettazione preliminare del percorso alla realizzazione in situ di semplici analisi e misure, fino alla registrazione dei dati e alla raccolta dei campioni - i partecipanti potranno sperimentare in prima persona alcune tra le attività proprie della ricerca sperimentale.

Gli ambienti visitati saranno lo scenario nel quale scoprire, ciascuno con la propria sensibilità e le proprie aspettative, quanto il mondo naturale può offrire tanto con scenografiche manifestazioni vulcaniche quanto con il silenzio animato di un bosco o regalando un panorama dalle suggestioni mitologiche.

Ciascuna escursione proposta, così come l’intero progetto, intende essere l’occasione per coinvolgere ciascun partecipante nella costruzione di un percorso collettivo, culturale e di socializzazione. Ognuno con le proprie competenze disciplinari o con le passioni e gli interessi individuali potrà condividere con gli altri non solo un sentiero ma il proprio pensiero, le suggestioni e le informazioni che di volta in volta il camminare stesso potranno richiamare. L’auspicio è perciò quello che l’escursione funga da catalizzatore, da nucleo di condensazione di pensieri di scienza ma non solo, per restituire a ciascuno il piacere di un percorso fatto di passi ma assai più di sensazioni; ciascuno - magari con un libro, o dei versi, o una melodia - potrà essere l’accompagnatore dei passi di tutti, di un gruppo in cui ciascuno è prezioso tanto nel parlare quanto nell’ascoltare.

E per ultimo un invito a coloro che vorranno unirsi a noi: lasciate a casa i rumori, le ansie, le incombenze consuete e portate con voi un libro o magari l’occorrente per dipingere, uno strumento musicale o semplicemente l’animo predisposto a cogliere sensazioni e una mente aperta a catturarle per portarle a casa come un piccolo tesoro della natura. Senza dimenticare…. attrezzatura adeguata e voglia di camminare!

 Le varie località saranno raggiunte con il treno o in autobusverranno stabiliti di volta in volta 2 punti di incontro, uno a Roma e l’altro direttamente sul posto, presso la località di partenza.

Una circolare emanata prima dell'evento ed un avviso su questo sito, definiranno i dettagli del viaggio: modalità di iscrizione, orari e luogo di partenza e rientro, appuntamenti, attrezzatura necessaria, eventuali costi.