Via Campania 63, 00187 Roma - Tel: 06 121126420
Email: rmps280004@istruzione.it - PEC: rmps280004@pec.istruzione.it

Un momento importante del Progetto Accoglienza che sarà messo in opera e sviluppato nel triennio di riferimento, è costituito da un’esperienza didattica e formativa già sperimentata con successo negli anni precedenti, da svolgere nell’arco di cinque giorni sull’isola di Ventotene al principio di ogni anno scolastico. Gli studenti delle prime classi avranno l’occasione, attraverso la pratica di attività motorie di gruppo in ambiente naturale - vela, escursioni a piedi, giochi popolari-, la partecipazione ad attività di team-building e a lezioni di varie discipline svolte prevalentemente  in forma laboratoriale al di fuori di un’aula, di sviluppare il senso di appartenenza alla comunità scolastica che li accoglie, di approfondire fin da subito la conoscenza dei compagni e degli insegnanti, di intessere una rete di relazioni molto più ampia della propria classe di appartenenza, che si estenderebbe anche agli studenti più grandi che parteciperanno alle attività in veste di coadiuvatori-aiuto istruttori, di mettere in luce le proprie inclinazioni ed interessi. L’isola di Ventotene è stata individuata come luogo più opportuno per svolgere le suddette attività in quanto:

  • rappresenta un microcosmo collocato al centro di un’area marina protetta, attraversata peraltro dalle grandi rotte migratorie degli uccelli provenienti dall’Africa e diretti al Polo Nord, all’interno del quale è estremamente agevole ed efficacie praticare ed organizzare le attività che ci si propone di svolgere;
  • è un’isola ricca di storia, che permette di sviluppare con facilità ed efficacia tematiche storico-sociali che spaziano dall’epoca romana alla più vicina attualità;
  • l’ambiente circoscritto, abitato nel periodo interessato da pochi residenti stanziali, dove ogni spostamento si effettua a piedi, dove i ritmi di vita si svolgono con cadenze molto diverse da quelle di una metropoli, permette di trasformare (e di gestire con una certa facilità) le vie e le piazze del paese in un’aula ed un laboratorio a cielo aperto;
  • la vicinanza con Roma permette, da un lato il contenimento dei costi e dall’altro di poter essere operativi già dal mattino del primo giorno e fino al mattino dell’ultimo.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.